𝗗𝗘𝗗𝗜𝗖𝗔𝗧𝗢 𝗔 𝗧𝗨𝗧𝗧𝗜 𝗜 𝗩𝗜𝗔𝗚𝗚𝗜𝗔𝗧𝗢𝗥𝗜 ❤️
Perchè non possiamo smettere di viaggiare?
Quanti soldi devi avere per fare una vita così?

👍🏻 Se ti è piaciuto lascia un commento o una 𝗰𝗼𝗻𝗱𝗶𝘃𝗶𝘀𝗶𝗼𝗻𝗲 per aiutarci 🙏🏽
🔔 𝗜𝘀𝗰𝗿𝗶𝘃𝗶𝘁𝗶 e attiva la campanella per non perderti i prossimi video ✌🏽

Questo video lo abbiamo pubblicato in anteprima sul canale Onda Di, progetto di cui siamo partner e dove, insieme a tanti content creator, pubblichiamo video ed articoli ogni mese, se non sapete di che si tratta date un’occhiata al sito www.ondadi.it oppure al canale YouTube ;)

Dove ci puoi trovare?
👉🏻 Insta: ​​
👉🏻 FB: ​

Un abbraccione, Nicole e Pietro ❤️

Video originale su YouTube pubblicato da Ricordati Il Giacchetto. Rating 0



Che ne dici di una pausa?

Scopri le ultime imperdibili occasioni su Amazon Italia prima che finiscano



Hai voglia di viaggiare? Qui trovi le offerte low-cost di booking.com, leader al mondo per le prenotazioni online.

quando ero piccolo sognavo di intrufolarmi 
tra le tombe dei faraoni d’Egitto

guardando le piramidi
da una nave che lenta risaliva il Nilo

sognavo di esplorare
antiche rovine di templi e pagode

circondate da una giungla fittissima

quando io ero piccola

speravo che sarei potuta salire almeno
una volta sopra la Muraglia Cinese

 che avrei potuto fare il bagno con i coralli
in un mare cristallino

ma siamo seri 

chi ha i soldi per fare una cosa del genere?

io no

non sono io il solo ad essere cresciuto a suon di

“metti la testa a posto, scendi dalle nuvole 
e accontentati un po’

siamo nati alla fine degli anni ’90

la nostra generazione è metà   

tra il mondo dei nostri genitori
e quello nuovo e tecnologico

dove internet ti dà l’accesso a  
un mare di conoscenze

e ti puoi mettere in contatto 
con qualsiasi persona nel mondo così

in un istante

“mamy”

“come stai?”

internet ha cambiato le basi
della società moderna

ed è impensabile credere di  
dover essere obbligati

a condurre la stessa vita 
delle generazioni precedenti

senza sfruttare in modo positivo

le possibilità che ci vengono offerte 

viaggiare è diventato sempre più facile   

e se prima era limitato
a giornalisti o persone di successo 

negli ultimi anni il turismo cresciuto sempre più 

diventando alla portata di tutti

ma dove sono tutti i bambini
che volevano viaggiare e vedere il mondo

noi i nostri abbiamo deciso
di lasciarli parlare

“e così ha inizio”

abbiamo deciso di seguire
tutti i consigli che ci venivano dati

la testa la mettiamo a posto ogni sera
in un luogo diverso

e dalle nuvole scendiamo 
ogni volta che l’aereo atterra in un nuovo paese  

e in effetti abbiamo imparato ad accontentarci   

questo pianeta ci basta nella sua interezza

“ma quindi cos’è?
avete vinto alla lotteria?”

no, e il punto è proprio questo

il problema che fin dall’inizio  
ci blocca sono i soldi

il “sè me lo potessi permettere anche io”

ma di quanti soldi si parla?

vivere in viaggio significa scegliere bene
gli elementi importanti nella tua vita

perché il posto nello zaino è limitato

e saranno le tue spalle a doverlo reggere

noi viaggiatori siamo un po’ delle lumache

che viaggiano lente e con tutta la casa sul groppone  

dormendo ogni notte in un posto nuovo

senza problemi di tempo e senza  
dover tornare indietro entro una certa data

i soldi sono un mezzo che ti aiuta
a fare nuove esperienze  

e devi lavorare per vivere,
non vivere per lavorare

senza mai mettere i soldi, il lavoro  
o la carriera prima della tua felicità

il lavoro che facciamo è breve e intenso

ma siamo sempre emozionati prima di iniziare

siamo sempre pronti 
a prendere il meglio da ogni esperienza  

e certi che questa ci farà crescere come persone

negli ultimi anni abbiamo deciso di invertire un formato
che non ci è mai piaciuto  

che dal principio abbiamo scelto di non seguire

stiamo vivendo un vita

dove non prendiamo le ferie
dal lavoro per viaggiare

ma prendiamo le ferie dal
viaggiare per lavorare

i sogni di quel bambino esploratore
si stanno realizzando  

senza essere un personaggio famoso

senza vincere alla lotteria
senza essere dei supereroi  

abbiamo creduto in noi fino in fondo

abbiamo coltivato le nostre passioni

e soprattutto abbiamo cercato
di riempire di emozione

ogni giorno di questa preziosa vita

perché il tempo vola e vogliamo sentirci 
vivi e soddisfatti

orgogliosi di non sprecare neanche un secondo

“no guarda.. oh okay”