Sorting by

×

Sono entrato in Spagna dopo una gran bella tappa visitando San Jean Pied de Port attraversando i Pirenei e arrivando a Pamplona dopo 185 km in mezzo alla natura e viaggiatori del Cammino di Santiago.

INSTAGRAM:

FACEBOOK:

TIKTOK:

TWITCH:

CLUBHOUSE:
@AndreaFucile

MOTO:
Vespa Pk 50 Xl del 1988

PEZZI DELLA MOTO – MOTORCYCLE PARTS
Albero Motore Mazzucchelli:
Statore RMS:
Frizione Newfren:
Gruppo termico 75 Polini:
Pneumatici Michelin:
Marmitta RMS:

ATTREZZATURA PER CAMPEGGIO – CAMPING EQUIPMENT:
Tenda:
Materassino:
Sacco a pelo invernale:
Sacco a pelo estivo:
Cuscino gonfiabile:
Torcia:
Benda:

TELECAMERA:
GoPro7:

GADGET TELECAMERA:
Microfono:
Stabilizzatore, fascia testa, fascia petto, fascia, galleggiante:

PROGRAMMA MONTAGGIO:
Adobe Premiere Pro 2020:

Video originale su YouTube pubblicato da In viaggio con Andrea. Rating 0



Che ne dici di una pausa?

Scopri le ultime imperdibili occasioni su Amazon Italia prima che finiscano



Hai voglia di viaggiare? Qui trovi le offerte low-cost di booking.com, leader al mondo per le prenotazioni online.

Oggi lascio questa nazione qui

ultimo giorno in Francia, oggi si entra in Spagna

e ho visto le previsioni che a Pamplona ci saranno 35 gradi

ma oggi faccio i Pirenei, devo salire a più di 1000 metri

forse farà fresco lì sopra

Oggi è una tappa abbastanza corta, 181 km

parto alle 8, sono quasi al confine con la Spagna

passerò da un posto molto conosciuto per i viaggiatori

soprattutto per chi cammina, passo da S. Jean Pied de Port

che corrisponde con l’inizio del cammino di Santiago

perlomeno il cammino più conosciuto

lui va a lavoro con la Vespa Cosa

Grazie amico

è stato un piacere conoscerti

partiamo

Ultimo rifornimento fatto in Francia

fra 60 km arrivo in Spagna

ma prima mi fermo a San Jean Pied de Port

che è questo posto famoso di cui vi parlavo prima

Le persone francesi mi hanno trattato davvero bene

li ringrazio davvero: Dieppe, Rennes, Gabaston e Anglouleme

vi ringrazio con tutto il cuore, mi avete trattato benissimo

mi avete accolto e dato supporto

mi avete preparato cene e portato in giro, GRAZIE

ho tanti amici adesso in Francia

Sono arrivato nel posto più conosciuto del Cammino

dopo Santiago de Compostela

Da qui si inizia a camminare

Ora che è divenuto conosciuto

ci sono 5 o 6 differenti percorsi

uno dal Portogallo, un paio dalla Spagna e anche dalla Francia

ma il più famoso è questo con circa 900 km di cammino

Si attraversano subito i Pirenei e poi si fa tutta la Spagna

manca poco per la Spagna ma sono ancora in Francia

Incontrerò sicuramente tante persone che camminano

ne ho già incontrati tanti sulla strada

mi fermo mezz’ora qui sperando di conoscere qualcuno

prima però mangio qualcosa

Sono sulla Vespa già da 3 ore

entro nel supermercato poi visito il paese

Cosa ho preso da mangiare

Degli Hamburger vuoti

che riempirò con questo salame

e poi ho preso 3 snack di cioccolato

che si chiamano Kinder King

Questo posto è solo pedonale

Questa parte si chiama La Cittadelle

Questa è la porta di Santiago, da cui parte tutto

Il Cammino rientra nei siti Unesco come patrimonio Mondiale

perchè è beneficio per l’umanità

Bello questo paesino

I Bersaglieri

Questa è la chiesa di Santiago

Si inizia da questa chiesa

e si finisce alla cattedrale di Santiago

Mi trovo ai piedi dei Pirenei

anzi sono già entrato nei Pirenei

fra poco comincio a salire e fare il passo

Perchè esiste il cammino di Santiago?

sono qui apposta per dirvelo

Nel XII secolo, migliaia di pellegrini di tutta Europa

si sono trovati nella zona del Paesi baschi

non lontano da Qui

per andare a venerare la tomba di Santiago

cosi dai Paesi Baschi hanno iniziato un cammino

di circa 1000 km fino a Santiago de Compostela

dove finisce il Cammino

Da allora è diventato una cosa comune andare fino lì

e sempre più persone lo fanno con il passare dei secoli

oggi è un cammino frequentatissimo

Circa 40000 persone l’anno che fanno il cammino

come vi dicevo ci so no diversi tipi di cammino

Questa alle mie spalle è la porta di Santiago

continuo verso Pamplona

mancano solo 70 km

Questa è la frontiera

Qui sono in Spagna

qui sono in Francia

infatti le insegne sono in Francese lì

mentre da questa parte sono in Spagnolo

Sono già in mezzo ai Pirenei, che bello

con una bellissima temperatura

ma devo ancora raggiungere il punto più alto

Ecco il punto più alt di tutti

Ibaneta a 1057 metri

vediamo cosa c’è di la

Questo è il punto più alto, adesso è tutta discesa

ho incontrato dei motociclisti di Siviglia

che forse rincontrerò fra qualche settimana

e poi c’è quel signore del Belgio che cammina per 45 giorni

facendosi tutti i Pirenei

Sono arrivato a Pamplona

sono a Plaza de los Toros (toro), la piazza più famosa

che c’è qui in città

e in questa piazza finisce la corsa dei tori

partono da li e arrivano fino a questa piazza

fra qualche giorno doveva esserci la festa

che si chiama Festa di San Firmin

si fa ogni anno dal 7 al 13 luglio

ma è stata annullata per Covid

altrimenti c’era tanta gente qui

Da come hanno detto, è la terza festa più conosciuta al mondo

dopo il carnevale di Rio e l’Oktoberfest di Monaco

le persone mi hanno detto che c’è un delirio qui

ma purtroppo quest’anno nessuno può vederla

Sto andando a casa della persona che mi ospita

e domani pomeriggio arriva Giuseppina

quindi il mio viaggio cambierà un poco

mi sono riposato qui qualche minuto, ora continuo

Sono arrivato a casa di Dimitri

lui mi ospita con Couchsurfing

ci beviamo una bella birra fredda per riprendermi

Sono passato da 15 gradi questa mattina a 35 a Pamplona

fa molto caldo ma dopo questa birra tutto sarà meglio

domani mi riposo anche qui e aspetto la ragazza

rimango un giorno in più a casa sua

probabilmente farò un giro la sera con il vespa Club

e aggiusto la Vespa se c’è bisogno

ci vediamo domani, arrivederci