Sorting by

×

Eccoci nel nostro ultimo video del viaggio in Sardegna😀
Vi faremo scoprire una delle spiagge più belle della Sardegna precisamente sull’isola di Caprera.
Attraverso un suggestivo Trekking con vista mare ( consigliassimo) arriveremo a Cala Coticccio conosciuta come Tahiti una vera piscina naturale!😍

Se il video vi è piaciuto ISCRIVETEVI AL CANALE e lasciateci un bel 👍🏻
INSTAGRAM ➡️

🔻
“Nikos Spiliotis – Helen 2” è sotto licenza Free To Use on YouTube
Musica promossa da BreakingCopyright: 🔺

Acquista una licenza commerciale per utilizzare questa canzone in un progetto a pagamento o commerciale: [email protected]

🔊 Contattaci:
[email protected]

Video originale su YouTube pubblicato da Ragazzi In Viaggio. Rating 0



Che ne dici di una pausa?

Scopri le ultime imperdibili occasioni su Amazon Italia prima che finiscano



Hai voglia di viaggiare? Qui trovi le offerte low-cost di booking.com, leader al mondo per le prenotazioni online.

ora siamo a caprera e andremo a 
fare il trekking perché l’ha capito

il percorso dura circa una mezz’oretta e per farlo  

sono consigliate delle scarpe da trekking 
perché come vedete ci sono tante e rocce

cosa ne pensi di questo sentiero sul mare 
spettacolare natura il paesaggio si incontrano

c’è un tratto abbastanza ripido quindi 
bisogna fare parecchia attenzione

questa e cala coticcio la piscina 
naturale è sì pastis canale senza parole

siamo arrivati alla fine del trekking e siamo 
finiti belli si è comunque volevamo dirmi che non  

ci vogliono 30 minuti ma dai 45 a un’oretta circa 
perché noi ritorna ci hanno messo 45 minuti però  

a passo svelto inoltre questo non è un tracking 
per tutti ma è abbastanza impegnativo però sentiva  

due specie due baie che aspettate ricordiamo 
che la chiamo tahiti per ora è stato in italia  

perché affascinante quindi in italia diciamo che 
abbiamo tutto è proprio vero consigliatissimo  

ora vi lasciamo qualche clip inedita della nostra 
avventura questo viaggio ti decisione in sardegna  

ci ha fatto tirare fuori lo spirito di adattamento 
ci siamo completamente immerse nella natura ed  

è stata un’esperienza dir poco fantastica 
rispettandola e rispettando gli animali che  

la abitano abbiamo visto le loro spettacolari e 
unici che avevamo visto solamente nei documentari  

chi siamo immersi anche nel sapore del luogo per 
essere felici ci basta poco stare a contatto con  

la natura e cattura l’energia positiva che ti 
trasmette vivendo appieno i momenti più belli  

della giornata abbiamo percorso 1.300 chilometri 
arrivando ad essere anche molto stanche e con  

tanti imprevisti però abbiamo trovato il tempo 
anche per allenarsi la sardegna inoltre ci ha dato  

anche la possibilità a incontrare amici conosciuti 
da molto tempo sui social che ci hanno accolto  

come se circolo da sempre spiegandoci convenzione 
la storia dei loro paesi e delle loro tradizioni

ora un amico che abbia le stesse idee 
condividendo esperienze di vita il viaggio  

percorrendo la stessa direzione con l’obiettivo 
in comune è sicuramente qualcosa di unico